elite small 2018 HS ds
BLOG Nuovamacut | Progettazione, Stampa 3D, Configurazione, PLM, Realtà Virtuale

La Simulazione: un ruolo strategico per innovare


Che cosa significa innovare? Vuol dire abbandonare quello che si è sempre fatto, avventurarsi su un terreno nuovo. Lo si può fare rivoluzionando completamente un approccio storico, o usando tecnologie avanzate; tuttavia qualunque modifica di scenario, anche la più quotidiana, comporta sempre dei rischi e delle opportunità che vanno affrontate con una adeguata preparazione e coi giusti strumenti.

Simulazione_Nuovamacut_SolidWorks

Negli ultimi anni la vita negli uffici R&D (Research & Development) è cambiata: la progettazione moderna non può più prescindere dalla simulazione e, in senso generale, da tutti gli strumenti CAE (Computer Aided Engineering).

Spesso si sente dire che la simulazione permette di ridurre time to market e costi associati alla ricerca e sviluppo; in pratica è un fattore rilevante nella produttività di chi fa innovazione e non solo.

Anche se questi vantaggi tattici sono innegabili, in molti casi non rendono giustizia al valore strategico della simulazione nel progresso della cultura e della tecnologia di un’azienda.

Spesso la simulazione non fa la differenza tra fare innovazione bene o male, ma tra il farla e il non riuscirci affatto.

Capire il comportamento di un prodotto

Capire “virtualmente” il comportamento di un prodotto – poter vedere le conseguenze delle proprie ipotesi progettuali – è oggi lo strumento di base per l’innovazione in progettazione. Al di là dei limiti di costo e di tempo che comunque comportano, i prototipi sono uno strumento di validazione, non di esplorazione.

Integrare la simulazione nel flusso di lavoro

È importante capire che la simulazione è un'estensione naturale della progettazione; anche se l’analisi conserva ancora il suo ruolo storico nelle validazioni e ha sempre senso avvalersi di specialisti per i progetti particolari, ormai il progettista deve essere in grado di integrare la simulazione nel suo flusso di lavoro per il dimensionamento e la ricerca delle soluzioni ottimali.

Va ricordato che la simulazione non è una fase da introdurre a posteriori, ma deve precedere il dettaglio della progettazione e accompagnare l’evoluzione del disegno.

Un CAD 3D per fare innovazione

Adottare uno strumento come SolidWorks Simulation significa che il CAD diventa l’ambiente su cui fare analisi; già nei momenti iniziali si può procedere alla valutazione delle prestazioni e alla verifica dei requisiti, in un rapido ed efficace confronto tra le alternative, dimensionali o morfologiche che siano.

SolidWorks Simulation supporta lo studio delle modifiche, delle idee, delle varianti, permettendo di:

  • esplorare il cambiamento per fare innovazione

  • minimizzare i rischi associati al cambiamento

  • massimizzare i vantaggi ottimizzando le modifiche

  • introdurre variazioni 

  • ridurre gli sprechi e i costi

  • controllare le prestazioni di esercizio prima dei test  su prototipi fisici

Un tutorial per comprendere meglio

Se desideri comprendere velocemente come fare Simulazione con SolidWorks Simulation, guarda il tutorial gratuito (in italiano) che affronta, in maniera pratica, il modo più facile e sicuro per effettuare modifiche su un prodotto in fase di progettazione.

Nel video potrai anche conoscere in anteprima le nuove funzioni per realizzare studi topologici implementate nella release 2019.

Guarda il tutorial

 


Postato da Francesco Rustichelli

Product Manager SolidWorks Simulation / SolidWorks Composer
SolidWorks Elite AE
Nuovamacut Automazione Spa