ds
Blog Nuovamacut

Il software di simulazione per massimizzare la durata del tuo prodotto


Solidworks_Simulation_durata_prodotto-1

Il lavoro di creazione di un modello è tanto importante quanto il lavoro di verifica delle sue prestazioni. Un prodotto innovativo, affidabile e sicuro è un prodotto che è stato sottoposto a studi di simulazione che hanno testato la sua efficienza nelle diverse condizioni di esercizio. È infatti durante la fase di test che si stabilisce la durata di un prodotto.

Il valore aggiunto della simulazione non lineare e dinamica

Per comprendere come si comporterà un prodotto nel mondo reale è necessario raccogliere, in fase di test, più informazioni nel minor tempo possibile. Inutile ricordare che i produttori non possono più permettersi di condurre ripetuti test fisici sui prototipi, per questo è indispensabile avvalersi di una tecnologia di simulazione che possa far fronte anche alle analisi più complesse.

È qui che si tratta di fare la scelta giusta, non tutti i pacchetti di simulazione possono essere performanti nei diversi ambiti. SOLIDWORKS SIMULATION consente anche ai progettisti di eseguire complesse simulazioni in modo facile e immediato.

Le funzionalità integrate nel sistema CAD permettono di effettuare oltre ad una simulazione strutturale, termica, di frequenza, anche una simulazione più complessa come quella non lineare, dinamica e di fluidodinamica.

Funzionalità di SOLIDWORKS SIMULATION

SIMULATION Tipi di Analisi

I problemi di analisi strutturale non lineare rientrano in linea di massima in tre categorie: materiali non lineari, geometrie non lineari e interazioni non lineari tra le parti. Spesso la simulazione pone il progettista di fronte a problemi di tutte e tre le categorie.

Solidworks Simulation è:

 

Utile per indagare l’entità di un cedimento

Nell’analisi non lineare di un componente, un "guasto" ad esempio, può essere definito dall'entità di cedimento del materiale piuttosto che, come avviene nell'analisi lineare, dal fatto che il materiale ceda e basta.

SOLIDWORKS SIMULATION permette di esaminare tutte 4 le tipologie di cedimento: per carico di punta, per punto limite, per deformazione da compressione o per grandi spostamenti.

Le materie plastiche, sintetiche o composite hanno proprietà specifiche che richiedono un’analisi non lineare per registrare accuratamente il comportamento di risposta ai carichi. Un numero sempre maggiore di prodotti, come stent e clip usati in medicina, sono progettati per deformarsi e allungarsi senza rompersi. Un tale comportamento può essere studiato solo attraverso una combinazione di analisi di materiali non lineari e geometria non lineare.

Indispensabile per le strutture flessibili

Una importante funzione di SOLIDWORKS SIMULATION è data dalla capacità di combinare l’analisi dei grandi spostamenti con l'analisi non lineare del materiale, in particolare, in presenza di strutture flessibili.

Via via che una parte cambia forma può subire anche un fenomeno detto di "irrigidimento da sollecitazione", che può aumentare o ridurre la rigidezza dei componenti, in base ai carichi applicati e alla geometria del componente. A volte—come nel caso degli effetti di membrana—un minimo cambiamento di forma porta a un notevole cambiamento di rigidezza.

Fondamentale per prevedere l’impatto di carichi variabili

Quando il carico applicato è una funzione del tempo e la risposta del materiale è una funzione dello spostamento o della temperatura, il modello può rispondere in modi difficili da prevedere ma comunque facilmente simulabili con SOLIDWORKS Simulation. Per prevedere quale impatto potranno avere carichi di entità variabile nel tempo e per studiare gli effetti come lo smorzamento, l’inerzia con forze alterne, carichi improvvisi o intermittenti, è fondamentale ricorrere a funzionalità di analisi dinamica.

Necessario per risolvere i problemi di vibrazione

Le strutture sottoposte a differenti carichi possono vibrare in modo evidente ed imprevedibile. Chi si occupa di progettare meccanismi o macchine che nel loro utilizzo prevedano il movimento, sa quanto sia importante determinare le frequenze proprie ed i modi vibrazionali associati a qualsiasi parte o assieme.

Le avanzate funzionalità di simulazione dinamica di SOLIDWORKS Simulation consentono di risolvere le perplessità relative a problemi di vibrazione attraverso vari tipi di analisi:

  • modale
  • modale del tipo "time history" (risposta nel tempo)
  • armonica (risposta della frequenza)
  • vibrazione casuale o test di caduta

Questo tipo di informazioni dinamiche sono essenziali anche per controllare gli effetti vibrazionali dei carichi generati da una scossa sismica.

La soluzione per ridurre le restituzioni del tuo prodotto ed eliminare i reclami

L’insieme delle funzionalità di SOLIDWORKS SIMULATION permettono di indagare in maniera approfondita le dinamiche di un progetto e utilizzare le informazioni risultanti per risolvere problemi di vibrazioni, urti o carichi durante la spedizione o il trasporto. Proprio in fase di trasporto potrebbero avvenire delle cadute accidentali, nessun problema, anche queste possono essere simulate con la funzione “test di caduta per comprendere le sollecitazioni generate dalla caduta di un prodotto da un’altezza specifica su una superficie piatta.

Un SOLIDWORKS SIMULATION è un software completo che ti permetterà di abbattere il time-to-market, ridurre l’uso di materiale, diminuire le incertezze progettuali, eliminare gli errori, evitare restituzioni e reclami di garanzia aumentando la redditività.

Guarda il VIDEO

 


Postato da Rosario Mazzitelli

Application Engineer CAD/CAE
Nuovamacut Automazione Spa