ds
Blog Nuovamacut

Ora HP effettua la stampa 3D anche a colori


HP jet fusion 300.png

Da oggi HP amplia il proprio portafoglio di stampanti 3D con l'introduzione della nuova serie di stampanti 3D Jet Fusion 300/500, prima tecnologia di stampa 3D del settore a consentire di produrre parti funzionali di qualità ingegneristica a colori, in bianco o nero, con controllo a livello di voxel.

La nuova serie Jet Fusion 300/500 si integra cone le attuali soluzioni 3D HP di livello industriale Jet Fusion 3200/4200/4200/4210.

Con questa espansione del portafoglio HP fornisce agli utenti delle sue soluzioni Multi Jet Fusion la possibilità di prototipare e produrre nuovi progetti e applicazioni sulla stessa piattaforma e di rimanere all'avanguardia con una tecnologia a prova di futuro per il controllo voxel oltre il colore.

«Non importa in quale industry siate - ha affermato Stephen Nigro, Senior Vice President HP Inc. - non importa la complessità del vostro progetto, non importa quali colori si adattano alle vostre esigenze di business: la nuova serie HP Jet Fusion 300 / 500 vi dà la libertà di creare parti nuove e libere dai vincoli dei metodi di produzione tradizionali».

La capacità di HP di controllare le proprietà dei pezzi a livello del singolo voxel consente la progettazione e la produzione di pezzi in precedenza impensabili ed è ora disponibile, per la prima volta, a colori.

 

Laboratori 3D Printing e Virtual Reality Iscriviti agli OPEN DAYS 2018

 

Oltre a fornire un controllo a livello voxel, le nuove stampanti 3D Jet Fusion Serie 300 / 500 hanno un design compatto, una soluzione di workflow migliorata e il primo sistema di consegna dei materiali integrato e automatizzato al mondo, che consente un maggiore funzionamento della macchina in modalità incustodita, facilità d' uso e un notevole aumento dell' efficienza di produzione e della produttività. La serie Jet Fusion 300/500 supporta anche i tre principali formati di file a colori (OBJ, VRML e 3MF) permettendo ai progettisti di produrre in modo affidabile e facile le parti che vogliono senza l' inconveniente della conversione di file o corruzione dei dati.

tecnologia HP Multi Jet

La tecnologia HP Multi Jet Fusion è dotata di controllo a livello voxel e sta cambiando il modo in cui il mondo progetta e produce
Cortesia: Invent Medical e Nacar

Le offerte della serie HP Jet Fusion 300/500

  • HP Jet Fusion 340 (Bianco e nero) / 380 (Colore), per chi ha esigenze di dimensioni ridotte o che stampa pochi pezzi per costruzione
  • HP Jet Fusion 540 (Bianco e nero) / 580 (Colore), con un'area costruttiva maggiore rispetto alla serie 300 per chi maggiori esigenze di produzione o esigenze produttive più elevate.

Il lancio delle stampanti HP Jet Fusion 300/500 3D viene accompagnato anche da quello di nuovo materiale ad alta riutilizzabilità, CB PA 12. per realizzare componenti con proprietà meccaniche simili a quelle dei pezzi realizzati in PA 12.

Nuovi partner IT 

Contestualmente al lancio delle nuove stampanti a colori, HP ha ampliato il suo programma globale per i rivenditori per la stampa 3D, con una serie di nuove opzioni fornite ai partner che vendono le soluzioni di stampa 3D Jet Fusion di HP.

Infatti, durante il SolidWorks World 2018convention mondiale dedicata alla community SolidWorks- HP ha annunciato una nuova collaborazione con Dassault Systèmes al fine di rafforzare l'offerta di innovazione nel design di prodotto da parte di imprenditori, creatori, studenti e aziende.

Le due aziende intendono ottimizzare le applicazioni di progettazione e ingegnerizzazione Solidworks di Dassault Systèmes, per sfruttare al meglio le capacità a livello voxel delle soluzioni di stampa 3D Multi Jet Fusion di HP.

 

RICHIEDI LA STAMPA 3D GRATUITA DEI TUOI CAMPIONI.

 

 


Postato da Marco Martelli

Responsabile Divisione Additive Manufacturing
Nuovamacut Automazione Spa