elite small 2018 HS ds
BLOG PAGINA SITO

Distanziamento sociale in spiaggia: il progetto Ri-mare di Alfiere presentato con SolidWorks


L'estate è ormai alle porte, molte sono le attività balneari che si sono dovute riorganizzare per adattarsi alle norme sul distanziamento sociale post-lockdown e garantire la sicurezza della propria clientela in spiaggia.

È così che Alfiere, storica azienda romagnola specializzata in allestimenti fieristici per importanti manifestazioni internazionali, show room ed altri eventi in Italia e all'estero, ha dato vita al progetto “Ri-mare” a sostegno degli imprenditori balneari in vista dell'imminente stagione estiva.

Quando Massimo Merli, titolare dell'azienda ci ha parlato di com'è nato il progetto Ri-mare, è emerso subito come, anche in una fase delicata come quella attuale, un'idea innovativa può trasformarsi in realtà. Quando poi a questo si unisce la volontà di mettere il proprio know-how a disposizione degli altri, ecco che quella stessa idea diventa un successo.

"Pensare di essere di aiuto alle attività balneari a noi vicine ci sembrava una buona idea così ci siamo adoperati a supporto dei piccoli imprenditori della Riviera Romagnola" sottolinea Merli che prosegue "I nostri architetti, ingegneri e geometri sono abituati a lavorare a idee nuove in tempi decisamente ristretti", da qui la nascita del progetto Ri-mare con l'obiettivo di un ritorno in spiaggia in tutta sicurezza.

Distanziamento sociale in spiaggia - il progetto Ri-mare di Alfiere presentato con SolidWorks

Ri-mare, la riorganizzazione delle attività balneari

Il progetto Ri-mare è nato per orientare e affiancare gli imprenditori balneari nei delicati passaggi relativi all’utilizzo di tutti i servizi in sicurezza e conformità alla normativa post-lockdown attraverso la riprogettazione degli spazi, dei flussi di transito e della modalità di fruizione dei servizi all’interno dello stabilimento balneare.

La riorganizzazione dell'attività balneare prevede delle linee guida che riguardano:

  • suddivisione degli spazi e distribuzione degli elementi (ombrelloni, lettini, etc..);
  • mappatura delle corsie di percorrenza per i bagnanti;
  • aree di accesso/uscita dallo stabilimento e aree di ricevimento.

Il progetto che ha riscosso successo tra molti imprenditori della Riviera Romagnola ha già permesso la riorganizzazione degli stabilimenti balneari Royal Beach MiMa di Milano Marittima e BBK di Punta Marina.

Un progetto presentato con i rendering di SolidWorks

"I rendering dei progetti sono stati realizzati con SolidWorks, questo ci ha permesso di avere la documentazione per rivolgerci agli imprenditori e mostrare i progetti su misura per loro delle spiagge allestite" ha raccontato Merli.

Con Solidworks, Alfiere ha potuto realizzare i disegni 3D e collaborare con i fornitori tramite l'esportazione degli stessi file 3D: "Noi ci siamo occupati della parte più inventiva e della creatività, SolidWorks ha reso più semplice la parte relativa al disegno. Una volta avuta l'idea l'abbiamo disegnata tramite SolidWorks".

Il software di progettazione CAD ha permesso di fare la vera e propria ingegnerizzazione grazie a cui sono stati cambiati i formati, rivisti gli spessori e realizzate le varianti degli oggetti.


Richiedi un contatto commerciale

 


Postato da Dalila Tortorici

Digital Content Editor
Nuovamacut Automazione Spa

Cercami su: