elite small 2018 HS ds
BLOG PAGINA SITO

Che cos'è l'ottimizzazione topologica e a cosa serve


Lo studio topologico è un sistema di ottimizzazione che serve a sviluppare componenti dal peso ridotto, che allo stesso tempo siano in grado di supportare gli stress previsti. 

Grazie all'ottimizzazione topologica, possono nascere forme che inizialmente non erano state pensate, in modo tale che il progettista abbia un aiuto nel capire dove è opportuno alleggerire il componente. L'ottimizzatore Tolopogico è un tool compreso nel pacchetto SolidWorks Simulation Professional.

Come si imposta l’ottimizzatore topologico? 

Vediamo un esempio concreto di come si imposta l'ottimizzatore topologico: proviamo  ad ottimizzare la parte del meccanismo di apertura del tetto di una vettura (vedi immagine):  

Cos e l ottimizzazione topologica e a cosa serve - Nuovamacut

Il setup andrà impostato in questo modo: 

Ottimizzatore topologico - Nuovamacut

  1. scegliere, tra la lista possibile degli studi, quello denominato topologico;
  2. selezionare il materiale, da cui poi deriverà anche il peso della parte;
  3. definire le condizioni al contorno, ovvero vincoli e carichi; 
  4. stabilire gli obiettivi che si vogliono raggiungere.

In questo esempio, l’obiettivo che ci siamo posti è di ridurre il peso e che la deformazione massima debba essere minore di un certo valore imposto. 

Inoltre, è possibile impostare un vincolo di simmetria rispetto al piano mediano del componente. In questo modo si p ottenere un risultato migliore con delle indicazioni più precise su dove scaricare il pezzo.  

5. creare la mesh per discretizzare il modello; 
6. infine, avviare l’ottimizzazione e vederne i risultati ottenuti.

Applicare l'ottimizzazione topologica alla stampa 3D 

Un esempio di applicazione pratica, è utilizzare le nuove tecnologie di fabbricazione per realizzare un prototipo, attraverso la stampante 3D, esportando il modello ottimizzato. 

Chi ha a disposizione una stampante 3D e si occupa di fare produzione additiva di massa, ha spesso la necessità di minimizzare materiali e tempi. 

Se non hai una stampante 3D informati sul nostro sito: 

Inoltre, si può modellare il componente, utilizzando le indicazioni dell’ottimizzatore topologico e verificare, così, se il pezzo è stato scaricato correttamente, mediante ad esempio uno studio statico, in cui si applicano gli stessi vincoli e carichi usati nello studio precedente. 

Quali vantaggi dell'applicare l'ottimizzazione topologica? 

In conclusione, è stato realizzato uno studio topologico attraverso pochi passaggi, semplici e veloci, senza l’ausilio di approcci manuali, lasciando gestire la geometria all’ottimizzatore topologico. 

Per di più, l’integrazione in SolidWorks velocizza il flusso di progettazione. Questo è sicuramente lo strumento  adatto a migliorare il rapporto rigidità/peso, minimizzare la massa o ridurre lo spostamento massimo di un componente. Tutto ciò risulta estremamente utile al progettista. 

Contatta i consulenti Nuovamacut per valutare se la tua azienda può trarre vantaggio dall'uso dell'ottimizzatore topologico presente in SolidWorks Simulation. 

Richiedi un contatto commerciale


Postato da Roberto Maggiori

Consulente Tecnico Automazione
Nuovamacut Automazione Spa