elite small 2018 HS ds
Blog Nuovamacut

5 trend globali sulla Stampa 3D che ci ha mostrato il Formnext 2018


Untitled design (4) 

A Francoforte, dal 13 al 16 Novembre si è tenuto il Formnext, il tradizionale appuntamento in terra tedesca, dedicato all'additive manufacturing.

Un evento che ha confermato tutte quelle che sono le crescenti attenzioni nell'ambito della stampa 3D, a giudicare dall'aumento degli espositori e dei visitatori.

 11111111 

+ 60%  degli espositori rispetto al 2017

 

              

 

images    

+ 25%  degli visitatori rispetto al 2017

           

 

  

llaria Guiccardini, Marketing Director Roboze (IT):

 

Formnext e l’industria si sono sviluppati. Quest’anno abbiamo avuto visitatori più numerosi e più qualificati. Le persone conoscono già i nostri prodotti e chiedono soluzioni concrete. Al Formnext, tocchiamo il futuro della produzione industriale

 

Detto questo è utile approfondire nello specifico, cercando di capire quali sono i trend che sono emersi da questo evento guida del settore additive. Ovviamente, da un settore in crescita sotto ogni punto di vista, è ottimale aspettarsi numerosi trend e novità, ma abbiamo deciso di selezionare quelli che, secondo noi, non possono non essere detti.

 

Objet30_Material

1- Post Processing

Tutti possono comprare una stampante 3D per abbellire il dipartimento R&D. E' però utile sottolineare che a questo Formnext, rispetto al passato si sono visti molti più POST PROCESSING EQUIPMENT con un interesse dedicato alla stampa 3D. Questo fattore indica un ormai consolidato ruolo della tecnica 3D in tutto il mondo manifatturiero e non. Ma indica anche una effervescente vitalità in una fase del processo che prima veniva svolta manualmente. Quindi, l'aumento di numerosi espositori specializzati nel trattamento dei pezzi uscenti dalle stampanti 3D è da leggere come un'ottimo indicatore della salute del settore e della sua potenziale crescita.

 

 222

2- Incredibili riduzione parti di costi

Un tema davvero rimarcato in questa fiera è stata la riduzione dei costi, davvero presente quasi ovunque. Ma non come un mantra commerciale d'antan ma bensì come una vera e propria caratteristica. Una convenienza quasi trasversali su ogni progetto, in ogni settore e prodotto. 

Questo fattore sarà sicuramente uno dei pilastri che porteranno la stampa 3D ad essere una delle più diffuse tecnologie di produzione industriale nel prossimo futuro.

 

333

3- Riduzione costante di parti di componenti

Ogni progetto che prende vita con la stampa 3D subisce, nel 90% dei casi, una riduzione di componentistica. Questo è un punto che sicuramente incide a livello di costi (vedi punto 2) ma influisce anche sul processo di progettazione e produzione, con evidente riduzione dei tempi e di difficoltà.

 

images-1

4 - Un nuovo modo di progettare

Ormai la Stampa 3D non è più vista come un mero metodo di produzione più efficiente e meno costoso. Ma, cosa fondamentale, si sta integrando a monte con il metodo di progettazione. Questo punto è strettamente connesso con il punto 3, ma deve essere interpretato in maniera più vasta. Non è solo riduzione e ottimizzazione ma si sta avvertendo una tendenza a riprogettare completamente pezzi più e meno complessi. 

 

In ogni caso, questi possono essere intesi come i principali trend di un'industria che sta crescendo a cifra doppia, specialmente nel settore manifatturiero che, in Italia, rappresenta un punto di forza, sia economica che tecnologica. 

Appuntamento al Formext 2019 dunque, consapevoli che in questo anno che ci separa dal prossimo evento l'industria della Stampa 3D crescerà ancora, coinvolgendo tutte le parti di progetto e produzione.  

 


Postato da Luca Casarini

Digital Marketing & Comunicazione
Nuovamacut Automazione Spa