ds
Blog Nuovamacut

SolidWorks: ecco i principali formati di Input e Output


Cosa è possibile importare in SolidWorks e cosa è possibile esportare.

formati input e output solidworks

La comunicazione tra sistemi diversi è oggi fondamentale, soprattutto nel mondo CAD. Si pensi, per esempio, a tutti i quei casi nei quali si devono gestire file di modelli o disegni prodotti fuori dalla propria azienda, oppure quando ci viene richiesto di inviare un file di progetto in un formato diverso da quello che utilizziamo abitualmente.

In situazioni come quelle appena delineate, se progettate con SolidWorks, non avrete molte difficoltà. Infatti, il software CAD 3D prodotto da Dassault Systèmes consente l'importazione e l'esportazione in un gran numero di formati, permettendovi di gestire addirittura quelli dei sistemi CAD concorrenti sul mercato. 

 

 SOLIDWORKS 3D Interconnect


Dalla versione 2017 è stato introdotto SolidWorks 3D Interconnectuna nuova tecnologia e nuovi flussi di lavoro per l'utilizzo di dati CAD originali di terzi.
È possibile eseguire quanto segue:
  • Inserire dati CAD di proprietà direttamente in un assieme SOLIDWORKS senza convertirlo in un file SOLIDWORKS.
  • Aprire il formato CAD in 3D di proprietà nel software SOLIDWORKS con il suo collegamento associativo alla parte originale.
  • Aggiornare le modifiche nel file SOLIDWORKS se si aggiornano i dati CAD di proprietà nella loro applicazione di creazione mantenendo tutte le funzioni downstream create in SOLIDWORKS.
  • Interrompere il collegamento del file di parte inserito con il file di parte originale.
3D Interconnect supporta i seguenti formati e le loro versioni:
  • CATIA® V5: .CATPart, .CATProduct per V5R8 – 5–6R2016
  • Autodesk® Inventor: .ipt per V6 – V2017, .iam per V11 – V2017
  • PTC®: .prt, .prt.*, .asm, .asm.* per Pro/ENGINEER® 16 – Creo 3.0
  • Solid Edge®: .par, .asm, .psm per V18 – ST8
  • NX™ software: .prt per UG 11 – NX 11
In questo video di 3 minuti viene spiegato come utilizzare i dati CAD sia neutri che nativi provenienti da vari software:clicca qui.

Nella tabelle seguente sono elencati i principali formati che si possono importare ed esportare con SolidWorks:

Formati di INPUT e OUTPUT

 

FORMATO ESTENSIONE INPUT OUTPUT
DXF/DWG  .DXF, .DWG X X
STEP .STEP X X
Initial Graphics Exchange Specification .IGS, .IGES X X
STL .STL X X
ACIS *.SAT X X
Parasolid .X_T, .X_B X X
VDAFS *.VDA X X
Pro/ENGINEER .PRT, .ASM, .XPR, .XAS X X
VRML .WRL X X
Industry Foundation Classes  .IFC X X
Adobe Photoshop .PSD X X
Catia Graphics .CGR X X
CATIA® V5 CATPart e CATProduct .CATPART, .CATPRODUCT X  
DXF 3D .DXF X  
Unigraphics .PRT X  
Mechanical Desktop .DWG X  
Autodesk Inventor Part Files .IPT X  
Solid Edge .PRT, .ASM X  
File CADKEY .PRT, .CKD X  
IDF .EMN, .BRD, .BDF, .IDB X  
Adobe Illustrator .AI X  
Rhino .3DM X  
Adobe Portable Document Format (PDF) .PDF   X
VDAFS .VDA   X
Immagine TIFF .TIF   X
Immagine JPEG .JPG   X
VRML .WRL   X
HCG .HCG   X
HOOPS HSF .HSF   X
Universal 3D .U3D   X
3D XML .3DXML   X
Microsoft XAML .XAML   X
3DPDF .PDF   X
Luxology .LXO   X
Portable Network Graphics .PNG   x
Viewpoint .MTS   x
XML Paper Specification .EPRTX, .EASMX, .EDRWX   X

                      Guarda come funziona 3D Interconnect


 


Postato da Michele Sambo

Technical Service and Presales Manager
Nuovamacut Automazione Spa