ds Elite Club 2016 small
Blog Nuovamacut

I segreti della progettazione Top-Down: come utilizzare Scheletri e Inviluppi in SolidWorks


Dalla sessione tecnica di Roberto Affanni al Nuovamacut Live 2015.

come utilizzare scheletri e inviluppi in SolidWorks

La tecnica di modellazione di un assieme più conosciuta e utilizzata dai progettisti è quella definita Bottom-Up (dal basso verso l'alto). Questo perché è la tecnica più semplice, immediata e intuitiva. Ma non è l’unica e in progettazione, spesso, non è la tecnica migliore.

Quando si può utilizzare la tecnica Bottom-Up?

La progettazione dal basso verso l'alto è efficace, principalmente, in due casi:

  • Per le parti già modellate;
  • Per costruire assiemi mediamente piccoli e relativamente semplici.

E negli altri casi?

In progettazione, e nei casi più complessi, la tecnica di modellazione migliore è quellaTop-Down, cioè dall'alto verso il basso. I vantaggi primari di questo approccio sono i seguenti:

  • Permette di porre l’attenzione sull'obiettivo e non sul metodo costruttivo;
  • La modellazione avviene nel contesto di assieme: come si faceva col CAD 2D, si progetta direttamente nell’assieme;
  • Posizioni e dimensioni dei componenti possono essere definite attraverso “Scheletri” (o “Layout”), aumentando così la “robustezza” dell’assieme.

In SolidWorks è possibile creare facilmente uno Schizzo di layout  e procedere, quindi, seguendo la metodologia Top Down.

In questo video Roberto Affanni (Tecnico Nuovamacut) vi svelerà i segreti della progettazione Top Down e imparerete come utilizzare Scheletri e Inviluppi in SolidWorks. Buona visione!

 

 


Postato da D.Federico Auricchio

Web & Content Marketing
Nuovamacut Automazione Spa