ds Elite Club 2016 small
Blog Nuovamacut

Accedere al software di simulazione come avresti sempre voluto


art_sim_a_termine

Perché aspettare fino al momento in cui un prototipo fallisce un test per scoprire che il prodotto non è pronto per la produzione?

Se il costo del software vi ha frenato finora, oggi avete la possibilità di acquistare SOLIDWORKS Simulation attraverso una licenza a termine su base trimestrale. Questo vi consente di scegliere quando ha più senso utilizzare la simulazione virtuale basandovi sulle richieste di mercato e sul flusso dei progetti in essere.

Come funziona in pratica la simulazione al computer?

Prendiamo ad esempio la storia di James, un ingegnere giovane in azienda, e Patrick, un ormai affermato professionista ed esperto nel settore; Una “strana coppia” di ingegneri con due differenti approcci alla progettazione. Troveranno il modo di collaborare efficacemente per sviluppare un'idea molto importante nel loro settore?

Vediamo come i due personaggi abbiano scoperto la verità a riguardo della simulazione virtuale.

Due approcci differenti

James è un ingegnere di prodotto nuovo in azienda: la “Best Machines Corporation”. Affiancherà Patrick, un esperto ingegnere di macchinari, su un nuovo concept di macchina che l’azienda vuole mettere sul mercato il prima possibile per battere la concorrenza. Il nuovo design offre funzionalità innovative rispetto ai vecchi prodotti presenti sul mercato.

Patrick ha già iniziato a lavorare su questo progetto da circa tre mesi e ha avuto qualche problema per scegliere quale strada portare avanti da un punto di vista tecnico in così poco tempo. Per comprendere meglio la resistenza del prodotto e per rispondere alle richieste tecniche di progetto ha fatto affidamento soprattutto sulla sua esperienza con macchine simili e su calcoli a mano. Questo processo, che tradizionalmente troviamo in azienda, lo ha poi portato ad assemblare il primo prototipo:

Processo di progettazione seriale

Sfortunatamente, il prototipo ha fallito i test.

Patrick adesso è sotto pressione per trovare una soluzione in brevissimo tempo…

dont_panic

James: ‘Penso che questo nuovo prodotto sia troppo complesso per i test che facciamo e che per raggiungere le richieste di progetto, la qualità e la performance che vogliamo non sia efficace andare avanti con prototipi e basarsi solo sull’esperienza sui vecchi prodotti, abbiamo poco tempo. Ho affrontato qualcosa di simile l’anno scorso nell’azienda da dove arrivo.’

Patrick: ’Hai ragione, infatti ho capito che ci sono problemi con il meccanismo solo adesso con il prototipo. Inoltre mi sono accorto solo adesso con i test dopo tutta la fase di progettazione che ci sono alcuni punti in cui si è rotto e non capisco perché! Ma adesso che posso fare? C’è solo tempo per fare qualche modifica al design attuale, te come avevi risolto nell’azienda dove lavoravi prima?’

James: ‘Per avere più tempo a disposizione per innovare e avere il prima possibile dati tecnici su cui basare le nostre scelte di progettazione, abbiamo adottato un nuovo flusso di lavoro integrando la simulazione virtuale nel processo di progettazione. Facendo così siamo riusciti ad ottenere i risultati voluti e nei tempi corretti.’

Patrick: ‘Ho sentito che sempre più aziende stanno integrando la simulazione e la progettazione, però non capisco come possiamo fare questo passo da noi. Tu pensi che questo nuovo approccio ci permetterebbe di evitare queste situazioni critiche nel futuro?’

James: ‘Certo e in modo significativo. Guarda questo grafico che ho preso da un report di Aberdeen Group. Mostra come la simulazione virtuale aiuta diminuire il numero di prototipi, ridurre le modifiche dell’ultimo minuto al prodotto già in produzione e addirittura tagliare i costi totali di progetto rispetto ai metodi tradizionali. Se viene utilizzata la simulazione virtuale durante la progettazione in realtà il tempo totale di sviluppo prodotto si accorcia perchè si hanno più dati tecnici prima, si evitano dubbi, problemi o rischi e inutili iterazioni tra progettazione e prototipi da testare.’

Report sulla Simulazione Virtuale dell'Aberdeen Group

Patrick: ‘Sembra perfetto! Allora dobbiamo assoultamente valutare la simulazione virtuale integrata per fare un salto in avanti in progettazione e migliorare le nostre strategie di innovazione e ottimizzazione dei costi, ma mi chiedo quanto ci possa costare e se possiamo permettercelo. Poi ce da considerare la complessità dell’implementazione, cosa mi dici a riguardo?’

James: ‘Oggi esiste un approccio più flessibile e accessibile con la nuova licenza a termine SOLIDWORKS Simulation. La licenza trimestrale ha un costo più basso rispetto alle licenze normali, è facile da implementare, offre capacità avanzate di analisi struttale ed è integrata completamente nell'ambiente CAD 3D.’

Patrick: ‘Bene allora possiamo partire subito con SOLIDWORKS Simulation e con analisi strutturali integrate! Ottima opportunità.’

James: ‘Si, la licenza a termine SOLIDWORKS Simulation è stata creata apposta per tutto il team tecnico di progettazione in modo da avere tutti i dati tecnici di cui abbiamo bisogno per fare innovazione e nella modalità più flessibile.’

Patrick: ‘Chiamo subito il nostro rivenditore SOLIDWORKS e saremo pronti per la simulazione!’


Per avere più informazioni sulla licenza a termine SOLIDWORKS Simulation:

Richiedi una consulenza gratuita


Postato da Delphine Genouvrier

Product Manager
Dassault Systèmes SolidWorks